Contributo dovuto per gli interventi relativi alle attività di ricostruzione post-sismiche

Scritto da maurizio
Categoria: Notizie
il 05/12/2016
Visite: 249

Si informa che con la pubblicazione della Legge Regionale n. 38 del 24.11.2016 è stato stabilito che per la realizzazione delle opere e degli interventi relativi alle attività di ricostruzione post-sismiche è dovuto un contributo ridotto pari al 40% del contributo previsto dal TARIFFARIO pubblicato sul BURA n. 46 del 09/12/2015 - DGR n. 727 del 09.09.2015 (scaricabile dal sito http://protezionecivile.regione.abruzzo.it/index.php/legge-antisismica).

Il contributo è corrisposto dalla ditta costruttrice all'atto di presentazione dell'istanza per le nuove pratiche ed è introitato dalla Giunta regionale.
Per le pratiche in itinere, il rilascio dell'attestato di Autorizzazione sismica o di Deposito sismico è subordinato alla trasmissione dell'attestazione di pagamento del contributo accompagnata dal modello "A" (scaricabile dal sito http://protezionecivile.regione.abruzzo.it/index.php/legge-antisismica) debitamente compilato. 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del FileCreato
Scarica questo file (contributo per interventi attività di ricostruzione post-sismiche.pdf)contributo per interventi attività di ricostruzione post-sismiche.pdf 56 kB05-12-2016 16:38
Torna su